You are currently browsing the tag archive for the ‘Paolo Lagazzi’ tag.

In questi versi si trovano risonanze buddiste, ma anche alcuni echi dell’antica sapienza cristiana della Croce che vibrano attraverso questa voce insieme spoglia e preziosa, semplice e articolata attraverso sottili e segreti giochi di ritmo, di suono e di senso. In particolare, costruendo parole a incastro come “Scheggepetali”, “caldubriaca”, “accantodentro”, “sovraetere” e così via, l’autrice richiama con una forza mai indulgente alle lusinghe del “bello stile”, la sostanza molteplice del reale, quella legge dell’interdipendenza dei fenomeni che è uno dei pilastri portanti della filosofia buddista.
Tutto rimanda a tutto: ciò che è fuori è dentro e viceversa; la felicità non è che un altro nome della fragilità, così come è vero il contrario; la pace si annida nel dolore accolto e abbandonato.

Così Paolo Lagazzi, scrittore e critico letterario, introduce ‘Scheggepetali’, la raccolta di poesie inedite di Michela Morgana, pubblicata da ARPANet nella collana ‘Autori Italiani’.

L’opera, presto disponibile in libreria, è già acquistabile presso l’eStore http://www.ARPABook.com (€8,00).

 

 

ISBN 978-88-7426-181-9
pp. 50, cm. 12×16,5

Annunci

ARPANet Flickr Photos

Post del mese

Società Editoriale ARPANet

Annunci