You are currently browsing the tag archive for the ‘Alessandro Cortese’ tag.

Mercoledì 27 marzo, a Barcellona Pozzo di Gotto (ME), ARPANet presenterà “Ad Lucem”, il secondo libro della trilogia di Alessandro Cortese, che segue “Eden” (ARPANet, 2010).
L’autore, servendosi di un registro aulico e di una narrazione ricca di citazioni tratte dalle Sacre Scritture, dalla tradizione cabalistica e da alcuni tra i maggiori capolavori della letteratura di ogni tempo, ribalta la figura del Diavolo rispetto ai canoni tradizionali e ci offre un affascinante e sconvolgente viaggio all’Inferno, tra figure mitologiche e simbologie segrete.
L’appuntamento con Alessandro Cortese è alle ore 17.30, presso la Sala Conferenze della Galleria Oasi, in via Roma.

“Ad Lucem”, disponibile in libreria, è acquistabile sull’eStore di ARPANet, http://www.ARPABook.com

 

adLucemLibrerie

La congiura è fallita.
Gli Angeli traditori cacciati dal Paradiso Terrestre e scaraventati nell’Abisso.
Lucifero, da capo rivoluzionario a dittatore, ha un solo obiettivo: la vendetta sul Grande Padre.
La caduta da Eden non è che l’inizio della guerra eterna.
Il Bene contro il Male.
La Storia della Creazione come mai vi è stata raccontata

Ad Lucem, secondo romanzo della fortunata trilogia di Alessandro Cortese, sarà presentato sabato 9 marzo presso la Libreria Feltrinelli di Pescara (via Trento ang. via Milano). 
Parteciperà l’autore che per l’occasione terrà un seminario sulla figura del Diavolo. Inizio ore 17.30.

Ad Lucem, già disponibile in libreria, è acquistabile sull’eStore di ARPANet, http://www.ARPABook.com

Immagine

Ad Lucem è il secondo libro della trilogia di Alessandro Cortese dopo Eden (ARPANet, 2010).

Il primo volume, ambientato nel Paradiso Terrestre, si era concluso con la cacciata degli angeli ribelli, colpevoli di aver congiurato ai danni del Grande Padre, e per questo scaraventati nell’Abisso dalla cima del monte Golgota.

Ad Lucem si apre nel Regno degli Inferi. Lucifero, tradito dai propri fratelli e vittima dell’ira di Yahweh, diviene ora l’indiscusso Signore delle Tenebre che guida il popolo alla rivolta contro il despota di Eden. Immagine di ribellione e di lotta contro il potere, Lucifero è pronto a tutto pur di ottenere la propria vendetta.

L’autore, servendosi di un registro aulico e di una narrazione ricca di citazioni tratte dalle Sacre Scritture, dalla tradizione cabalistica e da alcuni tra i maggiori capolavori della letteratura di ogni tempo, ribalta la figura del Diavolo rispetto ai canoni tradizionali e ci offre un affascinante e sconvolgente viaggio all’Inferno, tra figure mitologiche e simbologie segrete.

Il libro verrà presentato a pubblico e stampa sabato 2 marzo, alle ore 17,30, presso la “Libreria Risvolti” di Roma, in via Sestio Calvino, 73. Sarà presente l’autore che per l’occasione terrà un avvincente seminario sulla figura del Diavolo, dagli antichi ai giorni nostri.

“… Andiamo su, alla casa del Monarca che ci ha gettato in questo buco! Andiamo alla porta del Padre che ha scacciato via i Suoi figli! È la che andiamo! Alla guerra!”

Ad Lucem, disponibile in libreria, è acquistabile tramite il negozio virtuale di ARPANet,www.ARPABook.com.

Immagine

La congiura è fallita.
Gli Angeli, colpevoli di aver tradito la fiducia del Grande Padre sono stati cacciati dal Paradiso Terrestre e scaraventati nell’Abisso.
Ma Lucifero, custode del lume, ha deciso di ribellarsi: da capo rivoluzionario a dittatore, è pronto a sfruttare tutto e tutti pur di ottenere la vendetta su Yahweh.
La caduta dall’Eden non è che l’inizio della guerra più grande.
La Storia della Creazione come mai è stata raccontata, un punto di vista finora non affrontato perché considerato tabù. Una reinterpretazione della Bibbia in grado di proiettarci verso una trasformazione dell’esistenza.
Con una narrazione a metà tra la storiografia e il più classico dei fantasy, il libro indaga sulla natura dell’eterno conflitto tra il bene e il male, intessendo una trama basata tanto sulle fonti più antiche del mito e della sacralità, quanto su alcune tra le principali opere di letteratura mondiale di ogni tempo.

Ad Lucem, il secondo romanzo di Alessandro Cortese che segue Eden (ARPANet, 2010), verrà presentato giovedì 20 dicembre 2012 nella suggestiva location del ristorante-wine bar ‘Pane Vino’, in Largo Carrobbio, nel cuore di Milano.
Parteciperà l’autore. A partire dalle ore 18,00, ingresso libero fino a esaurimento posti.

Il volume è già acquistabile sull’eStore di ARPANet, http://www.ARPABook.com

978-887426-172-7_C
ISBN 978-88-7426-172-7
pp. 402, cm. 14×21.5
Prezzo € 15,00

La congiura è fallita.
Gli Angeli, colpevoli di aver tradito la fiducia del Grande Padre, sono stati cacciati dal Paradiso Terrestre e scaraventati nell’Abisso.
Ma Lucifero, custode del lume, ha deciso di ribellarsi.
Da capo rivoluzionario a dittatore, è pronto a sfruttare tutto e tutti pur di ottenere la vendetta su Yahweh.
La fine di Eden non è che l’inizio di una grande guerra.

“La Città Dolente, l’eterno dolore e la perduta gente. Dalle Tenebre alla Luce…”

Ad Lucem, un visionario e inquietante viaggio verso la fine del Mondo.
Dal 21 dicembre 2012 in libreria.

Segui il blog adlucem.bloog.it

 

E se durante la Genesi le cose non fossero andate come ci hanno voluto sempre far credere?

I primi due capitoli di Eden, di Alessandro Cortese, sono scaricabili gratuitamente presso l’eStore di ARPANet, all’indirizzo http://www.arpabook.com/_SchedaLibri.asp?pagina=libri&categoria=narrativa&IDTitolo=985

La congiura contro il Grande Padre è stata scoperta, gli angeli colpevoli di aver ordito il complotto sono stati arrestati e processati, la punizione inflitta terribile. Dalla cima del Gòlgota, il monte della punizione, i cherubini dell’arcangelo Michele strappano le ali ai traditori prima di scaraventarli nell’Abisso. Precipitati a milioni, il regno di Eden ha visto affogare nel sangue il proprio desiderio di libertà, schiacciato dalla ferocia di Yahweh.Nonostante il trauma dell’impatto, in molti sono sopravvissuti sul fondo del baratro, trascinandosi nel fango e cibandosi di coloro che non ce l’hanno fatta. Il destino degli angeli sarebbe stato quello di strisciare tra i cadaveri sino all’estinzione… se non fosse che Lucifero, custode del lume, si rialzò prepotente d’innanzi al suo popolo.

E se durante la Genesi le cose fossero andate diversamente?

ARPANet presenta Eden, di Alessandro Cortese: un gruppo di ribelli, tra insospettabili tradimenti ed enigmatici spiriti, decide di scoprire che cosa significhi la libertà. Con un linguaggio dal sapore antico e ricco di riferimenti biblici e un’impaginazione in lettere capitali, Alessandro Cortese rivoluziona la lettura della Genesi, proiettando il lettore verso l’identificazione con Lucifero, custode della luce di Eden. Un ribaltamento che seduce, invertendo l’eterna dialettica tra bene e male.

Eden verrà presentato lunedì 14 maggio, alle ore 18.30, presso la Libreria Feltrinelli di Pescara… non mancate!

 

Doppio appuntamento con gli autori ARPANet al Feltrinelli Point di Lecce, che venerdì 4 maggio 2012 ospiterà la presentazione di Eden, di Alessandro Cortese e L’odore di incenso – il diario di Daria, di Roberto Pati.

Sarà l’occasione per poter assistere con grande interesse a un incontro che si annuncia come ricco di interessanti spunti intellettuali e culturali.
L’odore di incenso, la storia di una ragazzina vittima di abusi sessuali da parte di esponenti del mondo ecclesiastico salentino si intreccia con Eden, un’affascinante rivisitazione della storia della Genesi dal punto di vista degli angeli ribelli. Un momento di riflessione e di alta letteratura assieme ai due autori, che si confronteranno con il pubblico a partire dalle ore 18.

E se durante la Genesi le cose fossero andate diversamente?

Parte da questo presupposto il romanzo Eden, pubblicato nella collana ARPABook di ARPANet, l’audace narrazione di Alessandro Cortese che ARPANet presenta domenica 1° aprile 2012, alle ore 18, alla libreria K – Libri & altre Meraviglie, in via Conte di Ruvo, 139, a Pescara.

Un’audace reinterpretazione della Storia della Creazione e del Giardino dell’Eden dal punto di vista degli angeli. Un gruppo di ribelli, tra insospettabili tradimenti ed enigmatici spiriti, decide di scoprire che cosa significhi libertà.
Con un linguaggio dal sapore antico e ricco di riferimenti biblici e un’impaginazione in lettere capitali, non perdete l’appuntamento con il romanzo che ha rivoluzionato la lettura della Genesi, proiettando il lettore verso l’identificazione con Lucifero, custode della luce di Eden.
Un ribaltamento che seduce, invertendo l’eterna dialettica tra bene e male.

Partecipa l’autore.

ISBN 978-88-7426-091-1
pp. 174, cm. 14,5×21
prezzo € 12,00

E se durante la Genesi le cose fossero andate diversamente? Con un linguaggio dal sapore antico e ricco di riferimenti biblici, Alessandro Cortese reinterpreta la Storia della Creazione e del Giardino dell’Eden descrivendo il punto di vista degli angeli. Un gruppo di ribelli, tra insospettabili tradimenti ed enigmatici spiriti, decide di scoprire che cosa significhi libertà. Questo è Eden, il romanzo che ARPANet presenta a Torino venerdì 15 aprile 2011, alle ore 18.30 presso la libreria Feltrinelli Express – Stazione Porta Nuova.
Partecipa l’autore e presenta Paco Simone, direttore editoriale ARPANet.

Ingresso libero!

Eden
di Alessandro Cortese
Edizioni ARPANet
ISBN 978-88-7426-091-1
pp. 168, cm. 14,5×21
€ 12.

ARPANet Flickr Photos

ARPANet presenta “In bianco”, di Mary Cinque & Maria Michela di Lieto, alla Fumetteria Alastor di Napoli

ARPANet presenta “In bianco”, di Mary Cinque & Maria Michela di Lieto, alla Fumetteria Alastor di Napoli

ARPANet presenta “In bianco”, di Mary Cinque & Maria Michela di Lieto, alla Fumetteria Alastor di Napoli

ARPANet presenta “Jimbo G”, di AleX Miozzi, alla Libreria Hoepli di Milano

ARPANet presenta “Jimbo G”, di AleX Miozzi, alla Libreria Hoepli di Milano

Altre foto

Post del mese

Società Editoriale ARPANet