La collana di perle finte, di Roberto Bianchi  tra narrazioni in prima e terza persona, è un romanzo che racconta di menzogne in grado di condizionare i destini di molte vite, di lotte giudiziarie fra genitori per ottenere l’affidamento dei figli. ARPANet lo presenta a Fidenza, sabato 16 aprile 2011, alle ore 18 presso la libreria La vecchia talpa, in via Gramsci, 39. Partecipa l’autore, presenta Massimiliano Nuti, giornalista de “Il Giò –  Il giornale di Fidenza”. Ingresso libero!

«Per il momento appaio ancora un acquisto a buon mercato.
Non sono esattamente suo genero; ne sono solo l’imitazione, una patacca di un Rolex fatto ad Honk Kong; sono qui facente funzione, perché sono il papà della sua prima, probabilmente unica, certamente splendida nipotina.
Sono qui perché sono un fuco.
Quando ne avranno a sufficienza, oppure costerà troppo avermi, loro, sbrigativamente, mi poteranno proprio come il conte fa con i suoi fiori. Con un sorriso compiaciuto. In modo almeno rapido, se non proprio indolore.
So che è così, è solo questione di tempo, ma non posso farci nulla.
Qui dentro non è l’amore che ci lega: è mia figlia».

La collana di perle finte
di Roberto Bianchi
Edizioni ARPANet
ISBN 978-88-7426-094-2
pp. 176, cm. 14,5×21
€ 13,50

Annunci